top of page
Master in Cognitive Remediation: Servizi
master in Artiterapie, Tecniche di regolazione emotiva e relazione terapeutica  strumenti

In quest’ultimo ventennio grazie alle nuove scoperte e conoscenze e teorie in ambito neuroscientifico è emersa sempre più anche in Italia l’esigenza di approcciare il paziente in modo esperienziale restituendo al corpo un ruolo centrale all’interno dello spazio terapeutico. Possiamo affermare con certezza che è in atto una vera e propria rivoluzione, un ribaltamento della prospettiva. Il paradigma centrato sulla parola si piega a favore di interventi maggiormente focalizzati sui vissuti in prima persona, processo che avviene direttamente nella stanza della terapia. Per tali motivazioni, abbiamo deciso di proporre in modo ambizioso ed innovativo un progetto formativo che possa unire strumenti provenienti da varie discipline come le artiterapie, tecniche corporee ed esperienziali. Il tutto alla luce di una unione già avvenuta da tempo tra psicologia e riabilitazione psichiatrica immaginando in un prossimo futuro un approccio psicoterapeutico e riabilitativo esperienziale integrato. I partecipanti al master acquisiranno strumenti pratici ed elementi teorici applicabili e integrabili in ambito clinico psicologico, psicoterapeutico e riabilitativo. In particolare, acquisiranno strumenti arteterapeutici e tecniche esperienziali per poter lavorare in modo più integrato e completo su aspetti fondamentali come la regolazione emotiva e la costruzione della relazione terapeutica, specialmente con quelle tipologie di utenze in cui risulta fondamentale andare oltre l’utilizzo del canale verbale ai fini dell’efficacia del percorso terapeutico. La metodologia didattica interattiva e la presenza di numerose sessioni laboratoriali promuovono un reale interscambio di esperienze e consentono di adattare la formazione al background professionale di base di ciascun corsista.

Il corso è destinato a:

  • Tecnici della Riabilitazione Psichiatrica

  • Psicologi

  • Psicoterapeuti

  • Medici Psichiatri

bottom of page